Revisione caldaia annuale tutta la normativa 5/5 (10)

In quanto tecnici specializzati in materia di assistenza, installazione e riparazione caldaie a Roma e provincia, in questo articolo di approfondimento intendiamo segnalarvi in maniera dettagliata tutto ciò che riguarda la normativa in materia di revisione caldaia annuale e l’ottenimento del bollino blu.

Partiamo da una domanda. E’ obbligatorio effettuare la revisione della caldaia? La risposta è sì, ai sensi della nuova normativa. Lo stesso dicasi per il rilascio del bollino blu che certifica che la revisione è stata eseguita. I criteri per la revisione della caldaia sono stabiliti dal D.Lgs 311/06, in cui è sancito che i controlli, gli interventi di revisione e di manutenzione della caldaia vanno effettuati in relazione alla potenza termica dell’impianto.

revisione caldaie roma
revisione caldaie roma

Nello specifico:

Per quanto riguarda le caldaie con potenza nominale termica maggiore di 35 kW, occorre eseguire interventi di manutenzione/revisione una volta all’anno. Se la caldaia risulta alimentata con combustibile solido, liquido o gassoso, occorre procedere al controllo dell’emissione dei fumi.

Per ciò che concerne le caldaie con potenza termica inferiore o uguale a 35 kW, gli interventi di manutenzione e revisione vanno effettuati a cadenza variabile. Tutto dipende dall’età dell’impianto e dal tipo di combustibile di alimentazione.

Pertanto, per quanto riguarda le caldaie non alimentate a gas, la manutenzione e la revisione devono essere effettuate annualmente. Lo stesso dicasi per quelle alimentate a combustibile solido, come pellet e legna, e liquido, come gpl e gasolio. Per quanto riguarda il combustibile gassoso, se installate da oltre 8 anni, la manutenzione e la revisione vanno eseguite ogni 2 anni. Se installate da meno di 8 anni, manutenzione e revisione vanno effettuate ogni 4 anni. Per quanto riguarda le caldaie munite di generatore di calore ad acqua calda, la manutenzione e la revisione vanno eseguite ogni 2 anni.

Il D.Lgs 311/06 stabilisce anche che a seguito di manutenzione/revisione delle caldaie va rilasciato un bollino blu. Cos’è? Un adesivo su certificato che attesta il corretto funzionamento dell’impianto, la sua sicurezza e che tutto è in regola per i gas di scarico. Tocca a centri di assistenza specializzati, dotati di apposita strumentazione, fare tutti i controlli del caso. La nostra ditta li esegue da anni a Roma e provincia. Rilasciamo tutta la documentazione che attesta il corretto funzionamento della caldaia. Il tutto a modiche cifre sia in appartamenti che in condomini. Contattateci al numero in sovra impressione per saperne di più.

DEVI EFFETTUARE LA REVISIONE DELLA CALDAIA A ROMA? CONTATTACI!

Vota